siciliainricetta

Baccalà con gamberoni

Ingredienti

Dosi per 6: baccalà già bagnato 1 kg, code di gamberoni 300 g, 2 cipolle, mandorle pelate 150 g, mandorle in scaglie 40 g, latte 3 dl, un mazzetto di timo, farina 100 g, burro 70 g, parmigiano grattugiato 40 g, pepe nero, noce moscata, sale.

Preparazione

PASSATE il baccalà, tagliato a grossi pezzi, nella farina mescolata a una presa di sale e a una macinata di pepe: disponeteli su un grande piatto senza accavallarli. Pelate le cipolle, tagliatele a metà e poi a fettine sottilissime e mettetele in una ciotola con acqua fredda.
SCIOGLIETE 50 g di burro in una larga padella, rosolatevi la cipolla sgocciolata e asciugata. Scolatela e mettetela da parte. Dorate nella stessa padella i pezzi di baccalà due minuti per lato; levateli dalla padella e mettete da parte anche questi tenendoli in caldo.
TRITATE le mandorle intere, riunitele in un pentolino con il latte e portate a ebollizione. Spegnete, unite un’abbondante macinata di noce moscata, una presa di sale e fate riposare per 15-20 minuti.
IMBURRATE una pirofila che possa andare in tavola, disponetevi le cipolle, i pezzi di baccalà e, lungo la circonferenza, le code di gamberi sgusciate. Filtrate il latte, unite un cucchiaio di timo tritato e versate il tutto sul pesce.
SPOLVERIZZATE con il parmigiano mescolato alle mandorle in scaglie, coprite con il burro rimasto a dadini e cuocete in forno a 200° per 20 minuti, fino a quando la superficie diventa dorata.

CONDIVIDI SU FacebookTwitterGoogle+

Ricette siciliane Antipasti Primi asciutti Zuppe Secondi carne Secondi uova Secondi formaggio Secondi pesce Pizze e rustici Contorni Frutta Dolci Confetture Cocktail e bevande Salse e creme
Cerca nel sitoricerca avanzata »
Rubrica ricette Speciale feste

RICETTE PIÙ LETTE  pasta a taianu, pane cunzato, cabucio, ranza e sciura, spiedini di capesante, padellata di pesce, ruota di pesce spada, sfincione di riso, pasta con alalunga, frittelle di finocchietto selvatico, polpette di sarde alla trapanese, la pantofola, impanate siracusane, sfincione alla ficarazzese, scacce modicane


Siciliainricetta.it è un progetto di Impronte Digitali e Francesco Grasso - Feste e sagre in Sicilia - Partner - Cookie Policy