siciliainricetta

Gattò con baccalà

Ingredienti

Dosi per 4: polenta gialla 300 g, baccalà ammollato 500 g, 4 filetti di acciuga sott’olio, un cucchiaio di capperi sott’aceto, olio d’oliva 50 g, latte 50 g, sale. Per la salsa: un cucchiaio di pesto, 2 cucchiai d’olio d’oliva.

Preparazione

LESSATE il baccalà per 15 minuti in acqua poco salata, quindi scolatelo e lasciatelo raffreddare. Nel frattempo scaldate, 2 l di acqua salata con un cucchiaio raso di sale. Quando bolle versatevi la farina gialla, mescolando rapidamente per evitare che si formino grumi.
CUOCETE la polenta poi versatela in uno stampo a cerniera per torte di circa 22 cm di diametro che avrete unto con poco burro od olio. Coprite con un piatto e lasciate in attesa nel forno tiepido.
SCIOGLIETE le acciughe in un pentolino con l’olio. Versate la salsa in un frullatore con i capperi e riducete in crema. Disfate il baccalà a tocchetti e unitelo nella crema. Frullate e unite a poco a poco il latte. Assaggiate e, se necessario, salate leggermente. Distribuite la crema di baccalà sopra la polenta calda e livellate la superficie.
FRULLATE il pesto con l’olio e 4 cucchiai di acqua fredda, sformate il gattò, versatevi la salsina e servite subito.

CONDIVIDI SU FacebookTwitterGoogle+

Ricette siciliane Antipasti Primi asciutti Zuppe Secondi carne Secondi uova Secondi formaggio Secondi pesce Pizze e rustici Contorni Frutta Dolci Confetture Cocktail e bevande Salse e creme
Cerca nel sitoricerca avanzata »
Rubrica ricette Speciale feste

RICETTE PIÙ LETTE  pasta a taianu, pane cunzato, cabucio, ranza e sciura, spiedini di capesante, padellata di pesce, ruota di pesce spada, sfincione di riso, pasta con alalunga, frittelle di finocchietto selvatico, polpette di sarde alla trapanese, la pantofola, impanate siracusane, sfincione alla ficarazzese, scacce modicane


Siciliainricetta.it è un progetto di Impronte Digitali e Francesco Grasso - Feste e sagre in Sicilia - Partner - Cookie Policy