siciliainricetta

Maccheroni di casa con il Ragų

Ingredienti

Dosi per la Pasta: 1 Kg. farina di grano, 3 uova, acqua, ragų di carne di maiale, pecorino grattugiato. Per il Ragų: 4 carote, 3 gambi di sedano, 4 cipolle, 3 spicchi di aglio, 1 kg. di salsiccia, 1/2 kg. di costine di maiale tagliate a piccoli pezzi, 750 g di carne di maiale o di manzo, olio oliva, 2 lattine pomodori pelati, 3 cucchiai di conserva di pomodoro o di doppio concentrato, 1 bicchiere di vino rosso, sale e pepe q.b.

Preparazione

Per la Pasta:
Mettere sul tavolo la farina a fontana, unire dentro le uova e impastate, unendo acqua tiepida fino ad ottenere un composto consistente. Lavorarlo bene, quindi tendetelo con il mattarello fino ad ottenere una sfoglia non troppo sottile che taglierete a quadrati di circa 1 cm. Premete su ogni pezzo di pasta un ferro da calza, arrotolatelo e ottenete dei piccoli maccheroni. Sfilateli dal ferro e lasciateli asciugare. Lessate i maccheroni e conditeli e cospargeteli con abbondante pecorino grattugiato.
Per il Ragù:
Pelate le carote, pulite i gambi di sedano eliminando i filamenti, e sbucciate le cipolle. Poi lavate e sgocciolate tutte le verdure e tritatele finemente. Versate il trito di verdure in una capace casseruola assieme all’olio, potrete usare una pentola di terracotta o di ghisa evitate l'alluminio. Fate rosolare le verdure a fuoco moderato, mescolando di tanto in tanto.
Nel frattempo tagliate la salsiccia a rocchetti di circa 7/8 cm., poi scottatela in acqua bollente per una decina di minuti. Questa operazione permette alla salsiccia di perdere una parte di grasso, e quindi di non appesantire esageratamente il sugo.
Quando le verdure sono ben appassite, alzate il fuoco, unite le costine di maiale e fatele rosolare. Poi unite anche il pezzo di carne e fatelo rosolare anch’esso da tutti i lati.Quando le carni sono ben rosolate unite anche i rocchetti di salsiccia scolati dall’acqua di bollitura. Fate insaporire la salsiccia nel soffritto, sfumate con il vino rosso, lasciate evaporare, poi aggiungete i pomodori pelati, dopo averli schiacciati con una forchetta, e la conserva di pomodoro (o il concentrato) sciolto in un po’ di acqua calda. Coprite le carni a filo con acqua calda, salate e pepate. Fate cuocere il sugo coperto a fuoco moderato per circa un’ora, mescolando di tanto in tanto. Continuate la cottura per un paio d’ore a fuoco molto moderato, sempre coperto, e bagnando con acqua calda se asciugasse troppo. A fine cottura aggiustate di sale e pepe.


CONDIVIDI SU FacebookTwitterGoogle+

Ricette siciliane Antipasti Primi asciutti Zuppe Secondi carne Secondi uova Secondi formaggio Secondi pesce Pizze e rustici Contorni Frutta Dolci Confetture Cocktail e bevande Salse e creme
Cerca nel sitoricerca avanzata »
Rubrica ricette Speciale feste

RICETTE PIŲ LETTE  pasta a taianu, pane cunzato, cabucio, ranza e sciura, spiedini di capesante, padellata di pesce, ruota di pesce spada, sfincione di riso, pasta con alalunga, frittelle di finocchietto selvatico, polpette di sarde alla trapanese, la pantofola, impanate siracusane, sfincione alla ficarazzese, scacce modicane


Siciliainricetta.it č un progetto di Impronte Digitali e Francesco Grasso - Feste e sagre in Sicilia - Partner - Cookie Policy