siciliainricetta

'Nzuddi

Ingredienti

Dosi: Kg 1 di farina, Kg 1 di zucchero, g 100 di mandorle tostate e tritate, 1 cucchiaio di scorza d'arancia candita, g 10 di anmoniaca per dolci, una presa di cannella in polvere, acqua q.b., Mandorle q.b.

Preparazione

Biscotti alle mandorle che vengono tradizionalmente preparati per le festività dei morti e di Ognissanti in Sicilia, in particolare a Catania. Tali biscotti venivano infatti preparati dalle Suore Vincenziane di Catania, ed è proprio da loro che prendono il loro particolare nome: "nzuddo" nel siciliano antico non era altro che il diminuitivo di Vincenzo.

In una terrina molto capiente, versare la farina lo zucchero, le mandorle tritate, la scorza d'arancia candita, l'ammoniaca e la cannella, impastare il tutto con l'acqua, fino ad ottenere una pasta molto soffice. Ungere una piastra da forno e con la pasta formare tanti biscotti, dandogli una forma rotonda e su ognuno adagiarvi una mandorla intera. Cuocere in forno caldo circa 10-15 minuti e ritirare appena assumono un colore dorato.


CONDIVIDI SU FacebookTwitterGoogle+

Ricette siciliane Antipasti Primi asciutti Zuppe Secondi carne Secondi uova Secondi formaggio Secondi pesce Pizze e rustici Contorni Frutta Dolci Confetture Cocktail e bevande Salse e creme
Cerca nel sitoricerca avanzata »
Rubrica ricette Speciale feste

LE RICETTE PI LETTE  pane cunzato, pasta a taianu, ranza e sciura, frittelle di finocchietto selvatico, vastedda cu' sammucu, pat di peperoni, sfincione di riso, ombrina arrosto, cabucio, spiedini di capesante al forno, scacce modicane, pasta con alalunga


Siciliainricetta.it un progetto di Impronte Digitali e Francesco Grasso - Feste e sagre in Sicilia - Partner - Cookie Policy