siciliainricetta

Ravioli di porcino al timo

Ingredienti

Dosi: 4 foglie di salvia, ½ cucchiaino di timo, 40 g parmigiano grattugiato, 60 g burro, sale. Per la Pasta: 250 g farina, 3 uova, sale. Per il Ripieno: 200 g porcini, 100 g ricotta, 2 cucchiai parmigiano, 1 cucchiaino prezzemolo tritato, 40 g burro, 1 spicchio d'aglio, 1 albume, sale e pepe.

Preparazione

Lavare, asciugare e tagliare a lamelle i porcini. Mettere in una pentola 40 gr. di burro, lo spicchio d'aglio schiacciato, i funghi, salare e cuocere molto al dente. In un recipiente riunire la ricotta, i funghi, il prezzemolo, il parmigiano; spolverare con il pepe ed amalgamare bene. Tagliare con la rotella dei quadrati di pasta precedentemente preparata di 5 cm di lato. Disporre nel centro un cucchiaino di ripieno, inumidire i bordi con acqua o albume d'uovo e sigillare saldamente i ravioli a forma di triangolo. Versarli in acqua bollente ben salata, cuocere al dente, scolare e disporli sui piatti caldi. In una piccola pentola mettere 60 gr. di burro, le foglie di salvia, il timo e far imbiondire. Cospargere i ravioli di parmigiano e versare sopra il burro, dopo averlo passato attraverso un colino fine.

CONDIVIDI SU FacebookTwitterGoogle+

Ricette siciliane Antipasti Primi asciutti Zuppe Secondi carne Secondi uova Secondi formaggio Secondi pesce Pizze e rustici Contorni Frutta Dolci Confetture Cocktail e bevande Salse e creme
Cerca nel sitoricerca avanzata »
Rubrica ricette Speciale feste

RICETTE PIÙ LETTE  pasta a taianu, pane cunzato, cabucio, ranza e sciura, spiedini di capesante, padellata di pesce, ruota di pesce spada, sfincione di riso, pasta con alalunga, frittelle di finocchietto selvatico, polpette di sarde alla trapanese, la pantofola, impanate siracusane, sfincione alla ficarazzese, scacce modicane


Siciliainricetta.it è un progetto di Impronte Digitali e Francesco Grasso - Feste e sagre in Sicilia - Partner - Cookie Policy