siciliainricetta

Sgombri con finocchi

Ingredienti

Dosi per 4: 4 sgombri da porzione, 2 finocchi, un mazzetto di finocchietto selvatico, uno spicchio d’aglio, un cucchiaio di uvetta secca, 1 cucchiaio di pinoli, 4 cucchiai d’olio d’oliva, 1/2 bustina di zafferano, sale, pepe.

Preparazione

RICAVATE i filetti degli sgombri eliminando la testa, la coda, le interiora e la lisca. Sciacquateli sotto abbondante acqua corrente e asciugateli bene con carta assorbente.
MONDATE i finocchi, sciacquateli bene e lessateli in abbondante acqua salata, scolandoli al dente. Scaldate due cucchiai d’olio in una larga padella e fatevi cuocere gli sgombri a fuoco medio, tenendoli con la pelle verso l’alto, per circa 5 minuti.
SCALDATE l’olio rimasto in un’altra padella e fatevi soffriggere lo spicchio d’aglio leggermente schiacciato. Eliminatelo e gettate nella padella i finocchi tagliati a spicchi. Lasciateli soffriggere per qualche minuto quindi unitevi i pinoli e le uvette.
UNITE alla fine lo zafferano diluito in poca acqua calda. Lasciate cuocere per 2 minuti, quindi aggiungete i filetti di sgombro. Salate, insaporite con una macinata di pepe e proseguite la cottura per altri 5 minuti. Servite subito ben caldo.

CONDIVIDI SU FacebookTwitterGoogle+

Ricette siciliane Antipasti Primi asciutti Zuppe Secondi carne Secondi uova Secondi formaggio Secondi pesce Pizze e rustici Contorni Frutta Dolci Confetture Cocktail e bevande Salse e creme
Cerca nel sitoricerca avanzata »
Rubrica ricette Speciale feste

LE RICETTE PIÙ LETTE  pane cunzato, pasta a taianu, ranza e sciura, frittelle di finocchietto selvatico, vastedda cu' sammucu, patè di peperoni, sfincione di riso, ombrina arrosto, cabucio, spiedini di capesante al forno, scacce modicane, pasta con alalunga


Siciliainricetta.it è un progetto di Impronte Digitali e Francesco Grasso - Feste e sagre in Sicilia - Partner - Cookie Policy