siciliainricetta

Stuzzichini in agrodolce

Ingredienti

Dosi per 4: 1 kg di piccoli carciofi giovani, 300 g di formaggio fresco di capra tipo bûche de chèvre, un limone non trattato, 5 dl di vino bianco secco, 3 dl di aceto di vino bianco, un piccolo spicchio d’aglio, una foglia di alloro, un rametto di timo, un peperoncino piccante, olio extravergine di oliva, miele di castagno, un cucchiaino di zucchero, sale, pepe nero in grani, pane alle noci.

Preparazione

RIEMPITE una ciotola con acqua fredda e aggiungete il succo di limone.
PREPARATE i carciofi eliminando le foglie esterne più dure. Spezzate i gambi alla base, pareggiate le punte, tagliateli a metà nel senso della lunghezza e privateli del fieno. Immergeteli subito nell’acqua acidulata in modo che non anneriscano.
VERSATE in una casseruola di acciaio inossidabile il vino, l’aceto, l’alloro, il peperoncino, l’aglio sbucciato e schiacciato, lo zucchero e un cucchiaino raso di sale. Mettetela sul fuoco e portate il liquido a ebollizione.
IMMERGETE i carciofi nel liquido bollente, fate riprendere il bollore e cuocete per 8 minuti. Verificate di tanto in tanto la cottura con la punta del coltello, perché i carciofi devono risultare al dente.
SCOLATE i carciofi, trasferiteli su un canovaccio e fateli raffreddare. Metteteli in un vaso da conserva sterilizzato e copriteli di olio. Chiudete il vaso e riponetelo per un mese in un luogo fresco e riparato dalla luce.
TAGLIATE a fette spesse il formaggio di capra, cospargetelo con una macinata di pepe, irroratelo con un filo di miele e profumatelo con le foglioline di timo. Servitelo con i carciofi sott’olio e con fettine di pane alle noci leggermente tostate.

CONDIVIDI SU FacebookTwitterGoogle+

Ricette siciliane Antipasti Primi asciutti Zuppe Secondi carne Secondi uova Secondi formaggio Secondi pesce Pizze e rustici Contorni Frutta Dolci Confetture Cocktail e bevande Salse e creme
Cerca nel sitoricerca avanzata »
Rubrica ricette Speciale feste

LE RICETTE PIÙ LETTE  pasta a taianu, pane cunzato, cabucio, patè di peperoni, pasta con alalunga, sfincione di riso, ranza e sciura, scacce modicane, spiedini di capesante al forno, caponata di peperoni, allorino - liquore di alloro, vastedda cu' sammucu


Siciliainricetta.it è un progetto di Impronte Digitali e Francesco Grasso - Feste e sagre in Sicilia - Partner - Cookie Policy