siciliainricetta

Teglia gratinata

Ingredienti

Dosi per 4: 8 piccoli carciofi, un limone, una tazza di mollica di pane, 2 grossi spicchi d’aglio, un mazzetto di prezzemolo, un cucchiaino di peperoncino piccante sbriciolato, 30 g di pecorino grattugiato, olio d’oliva, sale.

Preparazione

PULITE i carciofi, eliminate le foglie più dure, tagliate la parte più legnosa del gambo e sbucciate quella rimasta. Tagliateli a metà nel senso della lunghezza, eliminate il fieno e trasferiteli in una ciotola con acqua fredda e succo di limone.
PELATE uno spicchio d’aglio, tagliatelo a metà e rosolatelo in un tegame con un po’ d’olio.
TOGLIETE l’aglio e unite i carciofi ben sgocciolati e asciugati. Salate e fate cuocere a fiamma bassa bagnando con un po’ di acqua finché sono teneri.
PASSATE al mixer la mollica di pane, poi mescolatela al peperoncino con il pecorino e un trito di aglio e prezzemolo. Irrorate i carciofi con un filo d’olio, cospargeteli con il composto e disponeteli in una teglia foderata con carta da forno. Passateli nel forno preriscaldato a 200° e fateli gratinare per pochi minuti.

CONDIVIDI SU FacebookTwitterGoogle+

Ricette siciliane Antipasti Primi asciutti Zuppe Secondi carne Secondi uova Secondi formaggio Secondi pesce Pizze e rustici Contorni Frutta Dolci Confetture Cocktail e bevande Salse e creme
Cerca nel sitoricerca avanzata »
Rubrica ricette Speciale feste

RICETTE PIÙ LETTE  pasta a taianu, pane cunzato, cabucio, ranza e sciura, spiedini di capesante, padellata di pesce, ruota di pesce spada, sfincione di riso, pasta con alalunga, frittelle di finocchietto selvatico, polpette di sarde alla trapanese, la pantofola, impanate siracusane, sfincione alla ficarazzese, scacce modicane


Siciliainricetta.it è un progetto di Impronte Digitali e Francesco Grasso - Feste e sagre in Sicilia - Partner - Cookie Policy