siciliainricetta

Zuppa di legumi e pomodori

Ingredienti

Dosi per 4: 350 g di fave secche, 100 g di ditalini rigati, 2 pomodori, 1 mazzetto di basilico, origano, olio extravergine d’oliva, sale, peperoncino in polvere.

Preparazione

SCIACQUATE più volte le fave sotto l’acqua corrente. Mettetele in una pentola e copritele con 2 litri abbondanti di acqua fredda. Portate a bollore poi abbassate la fiamma, mettete il coperchio e fate cuocere per circa un’ora. Mescolate spesso, soprattutto verso la fine della cottura.
LAVATE i pomodori, tuffateli interi per qualche secondo in acqua bollente. Scolateli, fateli raffreddare sotto l’acqua corrente e sbucciateli con delicatezza. Eliminate i semi e tagliateli a tocchetti. Metteteli in una ciotola con 4 cucchiai di olio, il basilico spezzettato con le mani, un pizzico di origano e di sale e peperoncino.
CUOCETE i ditalini in acqua salata. Scolateli e aggiungeteli alle fave che, oramai cotte, si saranno in parte spappolate e avranno formato un purè molto morbido. Salate, mescolate bene, spegnete il fuoco e lasciate intiepidire.
DIVIDETE la zuppa nei piatti. Condite con i pomodori tagliati a dadini completi del loro sughetto. A piacere, aggiungete un filo di olio extravergine e un pizzico di origano.


CONDIVIDI SU FacebookTwitterGoogle+

Ricette siciliane Antipasti Primi asciutti Zuppe Secondi carne Secondi uova Secondi formaggio Secondi pesce Pizze e rustici Contorni Frutta Dolci Confetture Cocktail e bevande Salse e creme
Cerca nel sitoricerca avanzata »
Rubrica ricette Speciale feste

RICETTE PIÙ LETTE  pasta a taianu, pane cunzato, cabucio, ranza e sciura, spiedini di capesante, padellata di pesce, ruota di pesce spada, sfincione di riso, pasta con alalunga, frittelle di finocchietto selvatico, polpette di sarde alla trapanese, la pantofola, impanate siracusane, sfincione alla ficarazzese, scacce modicane


Siciliainricetta.it è un progetto di Impronte Digitali e Francesco Grasso - Feste e sagre in Sicilia - Partner - Cookie Policy