siciliainricetta

Zuppa di piselli e fave alle erbe

Ingredienti

Dosi per 4: 300 g di fave secche, 200 g di piselli secchi, 100 g di tagliolini, 4 patate, 2 cipolle, 1 mazzetto di erbe (maggiorana, prezzemolo, menta, basilico), 4 cucchiai di parmigiano grattugiato, 1 spicchio di aglio, 2 cucchiai di polpa di pomodoro, olio di oliva, sale, pepe.

Preparazione

SCIACQUATE sotto l’acqua corrente le fave e i piselli. Metteteli a mollo in acqua fredda. Se le fave hanno la buccia, hanno bisogno di un ammollo di 16-18 ore e la prima acqua deve essere tiepida. Se si tratta di fave secche senza buccia. sono sufficienti otto ore in acqua fredda.
SPAZZOLATE le patate sotto l’acqua corrente, sbucciatele e tagliatele a pezzettini. Sbucciate l’aglio, mondate e sbucciate le cipolle e tritate tutto finemente. Fate appassire in una casseruola con 2 cucchiai di olio.
VERSATE nel trito di aglio e cipolla le fave e i piselli scolati dall’acqua di ammollo, le patate e la polpa di pomodoro. Mescolate e lasciate insaporire bene per qualche minuto. Bagnate con 1, 2 l di acqua, salate, pepate e fate cuocere a fiamma media per circa un’ora, mescolando di tanto in tanto.
AGGIUNGETE le erbe mondate e tritate. Spezzettate grossolanamente i tagliolini e uniteli alla zuppa. Continuate a cuocere finché la pasta è pronta. Servite la zuppa ben calda, con il formaggio grattugiato a parte.

CONDIVIDI SU FacebookTwitterGoogle+

Ricette siciliane Antipasti Primi asciutti Zuppe Secondi carne Secondi uova Secondi formaggio Secondi pesce Pizze e rustici Contorni Frutta Dolci Confetture Cocktail e bevande Salse e creme
Cerca nel sitoricerca avanzata »
Rubrica ricette Speciale feste

RICETTE PIÙ LETTE  pasta a taianu, pane cunzato, cabucio, ranza e sciura, spiedini di capesante, padellata di pesce, ruota di pesce spada, sfincione di riso, pasta con alalunga, frittelle di finocchietto selvatico, polpette di sarde alla trapanese, la pantofola, impanate siracusane, sfincione alla ficarazzese, scacce modicane


Siciliainricetta.it è un progetto di Impronte Digitali e Francesco Grasso - Feste e sagre in Sicilia - Partner - Cookie Policy